Mobbing e violenza psicologica nei luoghi di lavoro: quando il danno è risarcibile

Articolo pubblicato sul “Quotidiano Italiano” edizione di Barletta del 31 marzo 2015 http://bat.ilquotidianoitaliano.it/attualita/2015/03/news/mobbing-e-violenza-psicologica-nei-luoghi-di-lavoro-quando-il-danno-e-risarcibile-56214.html/ Il mobbing può essere definito una forma di violenza psicologica che si realizza reiteratamente nei luoghi di lavoro nei confronti del lavoratore da parte del datore di lavoro, dei superiori gerarchici o dei colleghi. Tale fenomeno è stato studiato e teorizzato dal dott. Heinz…

Il mobbing nell’ambiente lavorativo non è inquadrabile nel reato di maltrattamenti in famiglia se l’azienda è articolata e di medie-grandi dimensioni.

  Articolo pubblicato in http://www.studiocataldi.it. Di Maurizio Tarantino. Cassazione Penale n. 13088 del 20 marzo 2014 Negli ultimi anni, si è consolidata la giurisprudenza secondo la quale il “mobbing” sia punibile ai sensi dell’art. 572 c.p. (reato di maltrattamento in famiglia) solo con riferimento al rapporto lavorativo di natura para-familiare, ove si verifichi l’alterazione della funzione di quel rapporto…

Lavoratore ritiene di essere “mobbizzato” da tutti i superiori gerarchici? E’ mania di persecuzione.

Articolo pubblicato in http://www.studiocataldi.it. Di Maurizio Tarantino. Cassazione Civile n. 1149 del 21 gennaio 2014. A seconda delle modalità con cui viene posto in essere, il mobbing può produrre un danno patrimoniale e/o un danno non patrimoniale. Quanto alle ipotesi di danno patrimoniale, lo stesso si concretizza in tutte quelle forme di pregiudizio economico che sono stretta conseguenza delle condotte…

Mobbing: l’accertamento del danno alla salute non comporta necessariamente anche il riconoscimento del danno alla professionalità; quest’ultimo va provato separatamente

Articolo pubblicato in http://www.studiocataldi.it. Di Maurizio Tarantino. Cassazione Civile  n. 172 dell’ 8 gennaio 2014  Tra le più delicate problematiche che devono essere affrontate in tema di mobbing, vi è certamente la questione del danno risarcibile cagionato al lavoratore mobbizzato per effetto del comportamento del datore di lavoro. È opportuno precisare che non vi è un automatico…

Stato patologico nel Mobbing: negazione del risarcimento per manie di persecuzione

Articolo pubblicato in ”www.studiocataldi.it”. Di Maurizio Tarantino.    Cassazione Civile sentenza n. 19814 del 28 agosto 2013 In ordine alla responsabilità datoriale in caso di mobbing  si è posto il problema di capire se la stessa possa subire un’attenuazione per effetto della sussistenza  di concause (stato patologico pre-esistente). Nei casi esaminati dalla giurisprudenza, capita spesso che il…

Lo Straining: manifestazione attenuata del Mobbing e delitto di maltrattamenti in famiglia

Articolo pubblicato in”www.studiocataldi.it”. Di Maurizio Tarantino.    Cassazione Penale n. 28603 del 03 luglio 2013 La prima sentenza della S.C. ad aver trattato il tema del mobbing risale al 1999 (Cass. 19.1.1999, n. 475). Da allora la sezione lavoro ha avuto modo di pronunciarsi più volte sul punto (si vedano ex pl. Cass. 10.1.2012, n. 87, Cass.…