Separazione con doppio addebito: quando entrambi i coniugi tradiscono

Articolo pubblicato sul “Quotidiano Italiano” edizione di Barletta del 15 febbraio 2016 http://bat.ilquotidianoitaliano.com/attualita/2016/02/news/69003-69003.html/ Nelle cause di separazione e divorzio è possibile per i coniugi richiedere l’accertamento dell’addebito a carico dell’altro coniuge qualora ricorrano determinati rigorosi presupposti. Con la richiesta di addebito si introduce un giudizio volto a fare accertare a quale coniuge vada imputato il fallimento del matrimonio.…

Crisi di coppia, le responsabilità per l’abbandono del tetto coniugale

Articolo pubblicato sul “Quotidiano Italiano” edizione di Barletta del 19 ottobre 2015 http://bat.ilquotidianoitaliano.it/attualita/2015/10/news/crisi-di-coppia-le-responsabilita-per-labbandono-del-tetto-coniugale-64220.html/ Oltre all’infedeltà, anche l’allontanamento dalla casa coniugale senza un valido motivo comporta l’addebito della separazione nei confronti del coniuge responsabile di tale comportamento. L’abbandono del tetto coniugale è quella situazione in cui un coniuge si allontana dalla casa familiare interrompendo la convivenza matrimoniale ed è un atto che…

Infedeltà coniugale, quando scatta l’addebito della separazione e il risarcimento del danno

Articolo pubblicato sul “Quotidiano Italiano” edizione di Barletta del 12 ottobre 2015 http://bat.ilquotidianoitaliano.it/attualita/2015/10/news/infedelta-coniugale-quando-scatta-laddebito-della-separazione-e-il-risarcimento-del-danno-63826.html/ La separazione con addebito interviene quando uno dei due coniugi si è reso direttamente responsabile della separazione, ad esempio nel caso di un tradimento. In linea teorica il coniuge tradito, in sede di separazione, può chiedere l’addebito della separazione a chi ha violato l’obbligo di fedeltà. Ma la…

Le prove dell’addebito nella separazione: violazione e deroga alla privacy

Articolo pubblicato in http://www.studiocataldi.it. Di Maurizio Tarantino. La separazione con addebito interviene quando uno dei due coniugi si è reso direttamente responsabile della separazione, ad esempio nel caso di un tradimento. L’infedeltà però deve essere la causa diretta della fine del matrimonio e non una conseguenza della crisi coniugale. In linea teorica il coniuge tradito, in sede…

Ai fini dell’addebito della separazione è importante l’epoca del tradimento.

Corte di Cassazione Civile, sentenza n.7410 del 28.03.2014 La separazione con addebito interviene quando uno dei due coniugi si è reso direttamente responsabile della separazione, ad esempio nel caso di un tradimento. L’infedeltà però deve essere la causa diretta della fine del matrimonio e non una conseguenza della crisi coniugale. In linea teorica il coniuge tradito, in sede…

Moglie in chemioterapia e marito benestante con l’amante: tutto in regola per un mega assegno di mantenimento di 8 mila euro.

Corte di Cassazione Civile, sentenza n.1893 del 29.01.2014 Nel momento in cui l’intollerabilità della convivenza tra i due coniugi sia determinata da comportamenti di uno dei due che violano i doveri del matrimonio (ex art.143 Codice Civile), un coniuge può richiedere al Giudice di addebitare all’altro la separazione. L’addebito della separazione è una sorta di…

La nascita di un figlio da relazione extraconiugale non è causa di addebito della separazione se preesiste un contesto di convivenza meramente formale.

Articolo pubblicato in http://www.studiocataldi.it. Di Maurizio Tarantino. Cassazione Civile  n. 929 del 17 gennaio 2014. L’addebito della separazione è una sorta di sanzione contro la violazione dei doveri familiari e coniugali da parte del marito o della moglie. Va precisato che la sentenza di separazione con addebito al marito o alla moglie presenta notevoli differenze con la “separazione per…